• Wandering Retail

Il Mito Dior veste Ninfa

Mis à jour : 11 août 2020

Una storia che tesse tante storie, tra mitologia, sogno e immaginazione.


La donna #Dior recupera la sua femminilità più ancestrale, la sua dimensione primitiva e onirica, che si sublima con le splendide creazioni pensate per la #collezione autunno-inverno 2021.





Per raccontare e raccogliere la sua prima identità (il #lusso nasce come devozione al cliente, cura, personalizzazione) , ci ritroviamo negli #atelier Dior dove i modelli sono delle straordinarie miniature cucite a mano - tradizione che si aveva nel '700 affinché le clienti potessero vedere il modello, toccarne il tessuto e i ricami-, preparate per viaggiare in un baule destinato ad arrivare al cuore di un mondo mitico ( per visitare gli splendidi #Giardinidininfa basta andare a #CisternaLatina in provincia di #Latina, la città creata dalla bonifica dell'agro pontino), dove ritroviamo sensualità, bellezza, sogno e un'inevitabile fusione della natura con l'umano (queste creature mitiche sono figlie della stessa natura).





Il giardino di stile inglese, considerato il più bello e romantico al mondo, creato per volontà di #GelasioCaetani nel 1921, che si occupò nello stesso tempo del restauro del piccolo borgo medievale e il cui nome sembra sia legato al tempio dedicato alle #Ninfe, custodisce rare specie botaniche che rendono spettacolare e unico questo eden un po' magico.


Un paesaggio che si anima tra mito, favola e sogno, raccogliendo frammenti naturali e meravigliosi di ogni parte del mondo, testimone unico della straordinaria creatività della natura stessa e della sua inimitabile perfezione.


Incanto e semplicità.





Un connubio unico tra poesia e ambiente. Un paradigma della #bellezza.

Un posto che nasce dalla ricerca dell'#armonia #interpretata dalla natura (ricordiamo le meravigliose cascate il cui scroscio evocano una sinfonia) esattamente come #Dior ha cercato sempre di esaltare l'#armoniadelcorpofemminile attraverso le sue creazioni.


Questo #viaggio incredibile è raccontato con un meraviglioso lirismo dalla cinepresa di #MatteoGarrone che ci parla con un #linguaggio che si nutre di mitologia, fantasia, arte e cinema.




Cinque minuti che evocano con straordinaria maestria non solo la storia di una #collezione, ma anche l'identità della #MaisonDior stessa.


Un viaggio incantevole a cui non possiamo mancare, dove le mani abili e esperte delle #sarte Dior, infaticabili interpreti della genialità dello stilista, creano frammenti di bellezza per vestire le creature meravigliose che abitano nel nostro immaginario questo splendido giardino.


Una #metafora incredibile dell'identità femminile, da evocare, sublimare, raccontare.


Una metafora senza tempo, come resta senza tempo il ritratto della donna evocato dalle collezioni Dior.



https://www.youtube.com/watch?v=yxBFwqRbI8c


Dedicato ad Alessandra Z. Una splendida donna.



#GiardinidiNinfa #MatteoGarrone #CollezioneDior202021 #storytelling #armonia #scoperta #natura #viaggio #moda

24 vues0 commentaire

Posts récents

Voir tout